Per gli amanti della poesia
 

in memoria di Carla

pecco 22 Giu 2016 15:25
Sei stata un angelo
e un angelo resterai per sempre
anche se forse ad alcuni
non basteranno gli occhi dell'amore
per vederti ancora fra noi.
E pensando ai tanti anni
in cui ti ho vista crescere e lottare
assieme ai ricordi tornano pure,
ricorrenti, due domande:
"Perché?" "E se invece?"
Ma dato che non sappiamo
quale sia il disegno divino,
cosa regga le umane sorti
tralascio il perché e mi pongo,
o ci provo, la seconda domanda.
Se tu fossi stata sana
avresti forse avuto una vita migliore
ma non saresti stata diversa,
né ti avremmo amato di meno, o di più:
saresti stata comunque la nostra Carla.
Perché quella scintilla
di cui nonostante tutto
ancora brilla la tua anima
ci dice che sei nata per donare amore
e l'amore vero non muore mai.
Pier 25 Giu 2016 18:47
Il 22/06/2016 15:25, pecco ha scritto:
> Sei stata un angelo
Carla.
> Perché quella scintilla
> di cui nonostante tutto
> ancora brilla la tua anima
> ci dice che sei nata per donare amore
> e l'amore vero non muore mai.

MARGARI non morisse mai l'AMORE
cristina punto e basta 28 Giu 2016 14:49
Il giorno mercoledì 22 giugno 2016 15:25:57 UTC+2, pecco ha scritto:
> Sei stata un angelo
> e un angelo resterai per sempre
> anche se forse ad alcuni
> non basteranno gli occhi dell'amore
> per vederti ancora fra noi.
> E pensando ai tanti anni
> in cui ti ho vista crescere e lottare
> assieme ai ricordi tornano pure,
> ricorrenti, due domande:
> "Perché?" "E se invece?"
> Ma dato che non sappiamo
> quale sia il disegno divino,
> cosa regga le umane sorti
> tralascio il perché e mi pongo,
> o ci provo, la seconda domanda.
> Se tu fossi stata sana
> avresti forse avuto una vita migliore
> ma non saresti stata diversa,
> né ti avremmo amato di meno, o di più:
> saresti stata comunque la nostra Carla.
> Perché quella scintilla
> di cui nonostante tutto
> ancora brilla la tua anima
> ci dice che sei nata per donare amore
> e l'amore vero non muore mai.

:`{
Pier 28 Giu 2016 15:25
Il 28/06/2016 14:49, cristina punto e basta ha scritto:
> Il giorno mercoledì 22 giugno 2016 15:25:57 UTC+2, pecco ha scritto:
>> Sei stata un angelo
>> e un angelo resterai per sempre
>> anche se forse ad alcuni
>> non basteranno gli occhi dell'amore
>> per vederti ancora fra noi.

>> Perché quella scintilla
>> di cui nonostante tutto
>> ancora brilla la tua anima
>> ci dice che sei nata per donare amore
>> e l'amore vero non muore mai.
>
> :`{
quoto la sorpresa
Perchè ? Perchè stamattina sono stato
a funerale straordinario
Folla strabocchevole, lungo, sentito, curato,
bara di 4 tavole senza pittura e commoventissimo

Il figlio unigenito 16enne ha voluto tenere l'ultimo
dei vari discorsi; benchè preparato da qualcuno
a dire che la madre esemplare ora è nel gau*****, ecc,
alla fine è scoppiato nei trattenuti singhiozzi.

Questa deliziosa donna, coraggiosa, solare, generosa,
amata sia per bellezza e sia per gli eletti ideali
di amore nella società e nel suo insegnamento
scolastico, è sempre stata sorridente nei 5 anni
di crudele malattia senza speranza.

Hanno convinto che la morte è un premio ?
Durerà per sempre l'amore così dichiarato ?
cristina punto e basta 28 Giu 2016 22:54
Il giorno martedì 28 giugno 2016 15:25:21 UTC+2, Pier ha scritto:
> Il 28/06/2016 14:49, cristina punto e basta ha scritto:
>> Il giorno mercoledì 22 giugno 2016 15:25:57 UTC+2, pecco ha scritto:
>>> Sei stata un angelo
>>> e un angelo resterai per sempre
>>> anche se forse ad alcuni
>>> non basteranno gli occhi dell'amore
>>> per vederti ancora fra noi.
>
>>> Perché quella scintilla
>>> di cui nonostante tutto
>>> ancora brilla la tua anima
>>> ci dice che sei nata per donare amore
>>> e l'amore vero non muore mai.
>>
>> :`{
> quoto la sorpresa
> Perchè ? Perchè stamattina sono stato
> a funerale straordinario
> Folla strabocchevole, lungo, sentito, curato,
> bara di 4 tavole senza pittura e commoventissimo
>
> Il figlio unigenito 16enne ha voluto tenere l'ultimo
> dei vari discorsi; benchè preparato da qualcuno
> a dire che la madre esemplare ora è nel gau*****, ecc,
> alla fine è scoppiato nei trattenuti singhiozzi.
>
> Questa deliziosa donna, coraggiosa, solare, generosa,
> amata sia per bellezza e sia per gli eletti ideali
> di amore nella società e nel suo insegnamento
> scolastico, è sempre stata sorridente nei 5 anni
> di crudele malattia senza speranza.
>
> Hanno convinto che la morte è un premio ?
> Durerà per sempre l'amore così dichiarato ?

La morte non è un premio, forse nemmeno una liberazione, è solo un momento, a
volte più crudele.

L'amore dichiarato durerà tanto quanto durerà la vita di chi resta, poi,
secondo me, non rimane che il nulla.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Per gli amanti della poesia | Tutti i gruppi | it.arti.poesia | Notizie e discussioni poesia | Poesia Mobile | Servizio di consultazione news.