Per gli amanti della poesia
 

Brexit

Pier 25 Giu 2016 15:28
Quando al mattino stanco da frettoloso cammino
rallento e colgo de viandanti aspetto e pensieri,
stupisco di quanti elementi si vedon in persone,
cose, animali e della mia zucca superbamente
rigogliosa ch'è nata ne scarti vegetali, bisognosa
della mia acqua che con costanza verso all'ignara.

E poi nella vecchia via , in torrida stagione,
incedono con risa danzando le neo diplomande
scoprendo l'esultanza della fatale attrazione,
ignare de guai futuri, come l'illudente Brexit,
a travolger gli umani senza il salvifico Saphir.
cristina punto e basta 28 Giu 2016 14:51
Il giorno sabato 25 giugno 2016 15:28:19 UTC+2, Pier ha scritto:
> Quando al mattino stanco da frettoloso cammino
> rallento e colgo de viandanti aspetto e pensieri,
> stupisco di quanti elementi si vedon in persone,
> cose, animali e della mia zucca superbamente
> rigogliosa ch'è nata ne scarti vegetali, bisognosa
> della mia acqua che con costanza verso all'ignara.
>
> E poi nella vecchia via , in torrida stagione,
> incedono con risa danzando le neo diplomande
> scoprendo l'esultanza della fatale attrazione,
> ignare de guai futuri, come l'illudente Brexit,
> a travolger gli umani senza il salvifico Saphir.

L'estate fa strani effetti ... :)

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Per gli amanti della poesia | Tutti i gruppi | it.arti.poesia | Notizie e discussioni poesia | Poesia Mobile | Servizio di consultazione news.