Per gli amanti della poesia
 

Come dev'essere stato

josef knecht 1 Mag 2016 18:42
Come dev'essere stato
calpestare la vergogna di una fascina
legata giorno per giorno;
un cesto colmo per piccola mano
al ritorno
dev'essere stato
un estraneo riflusso materno

un traguardo negli anni
garante di forza marmorea.

In te m'obliai, per te l'indolenza
ha distratto lo sguardo caparbio.
Ricordo cucivi il maltolto
(una firma compiuta
senza le doppie da indovinare,
intuire la lucciola dentro un abbraccio)
cucivi versando le spalle in avanti
per ricognizione
sui cugni in agguato

e uno spillo appuntato sull'orlo
della mia resistenza
ti ha mortificata.

Jk
cristina punto e basta 1 Mag 2016 20:08
Il giorno domenica 1 maggio 2016 18:42:52 UTC+2, josef knecht ha scritto:
> Come dev'essere stato
> calpestare la vergogna di una fascina
> legata giorno per giorno;
> un cesto colmo per piccola mano
> al ritorno
> dev'essere stato
> un estraneo riflusso materno
>
> un traguardo negli anni
> garante di forza marmorea.
>
> In te m'obliai, per te l'indolenza
> ha distratto lo sguardo caparbio.
> Ricordo cucivi il maltolto
> (una firma compiuta
> senza le doppie da indovinare,
> intuire la lucciola dentro un abbraccio)
> cucivi versando le spalle in avanti
> per ricognizione
> sui cugni in agguato
>
> e uno spillo appuntato sull'orlo
> della mia resistenza
> ti ha mortificata.
>
> Jk

È bella, molto, non so dire altro.
Solo che arriva tanta nostalgia
per una madre che forse non c'è più.
Una donna con due spalle così!
La parte tra parentesi è sicuramente
significativa ma aimè non so interpretarla
e per questo mi incuriosisce assai.
Josef Knecht 1 Mag 2016 22:29
è una madre che in questa settimana ha festeggiato 80 anni. si con le spalle
grosse, tanto, che ha dovuto irrobustire fin da bambina, per un affetto materno
mancato (ma non per mancanza di una mamma), per i giochi mancati, un'istruzione
minima (quando capita, quando sente di doversi giustificare, ripete che non è
potuta andare oltre la terza elementare). una madre che ha sempre protetto la
sua famiglia. ma talvolta dietro queste spalle ci si è adagiati un po' troppo e
si è dato per scontato, a torto, che nulla potesse scalfire. Grazie per la
lettura.
josef knecht 1 Mag 2016 22:45
è una madre che in questa settimana ha festeggiato 80 anni. si con le spalle
grosse, tanto, che ha dovuto irrobustire fin da bambina, per un affetto materno
mancato (ma non per mancanza di una mamma), per i giochi mancati, un'istruzione
minima (quando capita, quando sente di doversi giustificare, ripete che non è
potuta andare oltre la terza elementare). una madre che ha sempre protetto la
sua famiglia. ma talvolta dietro queste spalle ci si è adagiati un po' troppo e
si è dato per scontato, a torto, che nulla potesse scalfire. Grazie per la
lettura.
josef knecht 1 Mag 2016 22:45
è una madre che in questa settimana ha festeggiato 80 anni. si con le spalle
grosse, tanto, che ha dovuto irrobustire fin da bambina, per un affetto materno
mancato (ma non per mancanza di una mamma), per i giochi mancati, un'istruzione
minima (quando capita, quando sente di doversi giustificare, ripete che non è
potuta andare oltre la terza elementare). una madre che ha sempre protetto la
sua famiglia. ma talvolta dietro queste spalle ci si è adagiati un po' troppo e
si è dato per scontato, a torto, che nulla potesse scalfire. Grazie per la
lettura.
cristina punto e basta 1 Mag 2016 23:04
Il giorno domenica 1 maggio 2016 22:45:28 UTC+2, josef knecht ha scritto:
> è una madre che in questa settimana ha festeggiato 80 anni. si con le spalle
grosse, tanto, che ha dovuto irrobustire fin da bambina, per un affetto materno
mancato (ma non per mancanza di una mamma), per i giochi mancati, un'istruzione
minima (quando capita, quando sente di doversi giustificare, ripete che non è
potuta andare oltre la terza elementare). una madre che ha sempre protetto la
sua famiglia. ma talvolta dietro queste spalle ci si è adagiati un po' troppo e
si è dato per scontato, a torto, che nulla potesse scalfire. Grazie per la
lettura.

grazie a te!
spero di rileggerti ancora
Pier 8 Mag 2016 18:04
Il 01/05/2016 22:45, josef knecht ha scritto:
> è una madre che in questa settimana ha
festeggiato 80 anni. si con le spalle grosse,
tanto, che ha dovuto irrobustire fin da bambina,
per un affetto materno mancato
(ma non per mancanza di una mamma),
per i giochi mancati, un'istruzione minima
(quando capita, quando sente di doversi giustificare,
ripete che non è potuta andare oltre la terza elementare).
una madre che ha sempre protetto la sua famiglia.
ma talvolta dietro queste spalle ci si è adagiati
un po' troppo e si è dato per scontato, a torto,
> che nulla potesse scalfire. Grazie per la lettura.
>>>>>>>>>>>>>>>>>

Mi fa pensare a chi ha
tutto a metà. MEZZA fortuna,
mezza istruzione, mezza assitenza,
mezzo guadagno, mezza proprietà,
mezzo affetto, mezzo aiuto,....
lavoro e fatica del vivere
tutti interi
josef knecht 10 Mag 2016 12:18
si, siamo da quelle parti Pier

Jk

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Per gli amanti della poesia | Tutti i gruppi | it.arti.poesia | Notizie e discussioni poesia | Poesia Mobile | Servizio di consultazione news.