Per gli amanti della poesia
 

NON

Pier 20 Apr 2016 15:25
Non è più quello il garrire delle rondini
che delle ignare nate il cielo riempivano
e il cuore degli uomini allietavano al comparir
della novella tripudiante primavera.

Le chimiche dei disumani progressi hanno sì
sterilizzato mosche e zanzare, che farfalle
e lombrichi in grande schiera in acqua, o sotto
e sopra la terra nutrivano tutte le naturali
specie con rane sempre avide dei voraci bruchi

Non più commensali che ferivano il lavoro di opre
che ora con meccaniche informatizzate di rado
rimembrano il sudore dell'uomo per l'alimento
cui ha diritto cavar dal ventre della madre terra.

Non più la fatica e l'amor per madre tellus
che con animali i doni di Cerere ad ogni stagion
coglieva riconoscente. Ora l'Antropocene brama
inconscia la rapida accelerazione perchè il signore,
l'uomo, corre verso la sua imminente consunzione.
Pier 21 Apr 2016 16:44
Il 20/04/2016 15:25, Pier ha scritto:
> Non è più quello il garrire delle rondini

scritto senza attenzione
e senza le necessarie limature

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Per gli amanti della poesia | Tutti i gruppi | it.arti.poesia | Notizie e discussioni poesia | Poesia Mobile | Servizio di consultazione news.