Per gli amanti della poesia
 

io soNo

rawmode 25 Dic 2015 15:29
io sono
come
una ******* di gatto
puzza,
in qualunque modo tu voglia prenderla!
Puzza a peste, perche' e' fatta di carne marcia di carnivoro..
quella roba che s'imputridisce prima
che tu possa digerirla...
marcisce il tuo fegato, il tuo intestino e il tuo *******
se ancora non l'hai capito sei una pippetta!
Io parlo col diavolo che tu sei...
mi ca con te...
A te solo ti cullo, se voglio...
ninna nanna ninna oh!!!
cristina punto e basta 26 Dic 2015 00:39
Il giorno venerdì 25 dicembre 2015 15:29:29 UTC+1, rawmode ha scritto:
> io sono
> come
> una ******* di gatto
> puzza,
> in qualunque modo tu voglia prenderla!
> Puzza a peste, perche' e' fatta di carne marcia di carnivoro..
> quella roba che s'imputridisce prima
> che tu possa digerirla...
> marcisce il tuo fegato, il tuo intestino e il tuo *******
> se ancora non l'hai capito sei una pippetta!
> Io parlo col diavolo che tu sei...
> mi ca con te...
> A te solo ti cullo, se voglio...
> ninna nanna ninna oh!!!


SoNo o non soNo,
sogno un sonno
e seNnò
che resta?
Senna
erba secCa,
suona in ******* il fiume
che impasta.
DoRmi nInna
Sinuosa è la
puzza
scivolavesTe
la mano che Impazza
pesco là Sotto
bacco e tempesta
un paSso o due,
aNdato ... pAssato
un giro di tacchi
un fiato,
la coda di un gatto
un salto distratto
sorteggio
mi vinco
sottile
mi arrendo
cristina punto e basta 26 Dic 2015 05:14
Il giorno sabato 26 dicembre 2015 01:27:53 UTC+1, rawmode ha scritto:
> "cristina punto e basta"
>
>> A te solo ti cullo, se voglio...
>> ninna nanna ninna oh!!!
> .....
> lo so, non sono venute rime..
> ma, hai letto bene!

No no No no,
ninna nanna ninna oh!
(per una che fatica a dormire come me
tutto è un richiamo).
Mi è piaciuto il tuo pezzo così com'è
ed è partito da solo il bolo di emozione
che ho masticato qua e là.
Le rime se vengono mica le cerco,
mi piaceva l'idea di una ninna nanna
che suonasse le parole di un paso doble.
cristina punto e basta 26 Dic 2015 11:36
Il giorno sabato 26 dicembre 2015 07:49:47 UTC+1, rawmode ha scritto:
> "cristina punto e basta"
>
>>
>>> A te solo ti cullo, se voglio...
>>> ninna nanna ninna oh!!!
>> .....
>> lo so, non sono venute rime..
>> ma, hai letto bene!
>
> No no No no,
> ninna nanna ninna oh!
> (per una che fatica a dormire come me
> tutto è un richiamo).
> Mi è piaciuto il tuo pezzo così com'è
> ed è partito da solo il bolo di emozione
> che ho masticato qua e là.
> Le rime se vengono mica le cerco,
> mi piaceva l'idea di una ninna nanna
> che suonasse le parole di un paso doble.
> ....
> (O dormi o fatichi!)
> quella era una ninna con tre esclamativi!!
> scritta ai filosofi;(che mi accusano di poesia!!)
> e che d'altra parte mi hanno chiesto
> se ero vegano e detto che non c'era bisogno in fondo,
> di in*****arsi tanto, ma era solo i fumi del dopo pranzo
> e lo stato dei fatti.
> Cmq, complimenti per come scrivi...
> probabilmente mi spiace, non averlo detto prima.
> Ma hai visto lo stato del fatto, inoltre sono pudebondo..
> (Con le persone, mi sembra di rovinarle se le tocco!!;)

ci si legge
:-)
pgm 26 Dic 2015 13:30
Il 26/12/2015 07:50, rawmode ha scritto:

> No no No no,
> ninna nanna ninna oh!
> (per una che fatica a dormire come me
> tutto è un richiamo).
> Mi è piaciuto il tuo pezzo così com'è

quando dormivo male
e senza le indispensabili fasi Rem
a causa di erronea chiave di lettura della vita
tanta poesia, con il ghibellin errante
lessi. Ma non ero felice
Mentre ora , aggirati gli scogli
nel sonno , poesie e sogni sciolti
m'appago dell'immenso infinito
della novella vita
cristina punto e basta 26 Dic 2015 14:27
Il giorno sabato 26 dicembre 2015 13:30:30 UTC+1, pgm ha scritto:
> Il 26/12/2015 07:50, rawmode ha scritto:
>
>> No no No no,
>> ninna nanna ninna oh!
>> (per una che fatica a dormire come me
>> tutto è un richiamo).
>> Mi è piaciuto il tuo pezzo così com'è
>
> quando dormivo male
> e senza le indispensabili fasi Rem
> a causa di erronea chiave di lettura della vita
> tanta poesia, con il ghibellin errante
> lessi. Ma non ero felice
> Mentre ora , aggirati gli scogli
> nel sonno , poesie e sogni sciolti
> m'appago dell'immenso infinito
> della novella vita

Ola immancabile pigì,
a parte un cerchio alla testa
che aura santa non è
mi felicito del tuo felice
commento e mi accingo
a bere un caffè
pgm 26 Dic 2015 18:04
Il 26/12/2015 14:27, cristina punto e basta ha scritto:

>> lessi. Ma non ero felice
>> Mentre ora , aggirati gli scogli
>> nel sonno , poesie e sogni sciolti
>> m'appago dell'immenso infinito
>> della novella vita
>
> Ola immancabile pigì,
> a parte un cerchio alla testa
> che aura santa non è
> mi felicito del tuo felice
> commento e mi accingo
> a bere un caffè

e nel fra tempo che ti drogavi..
andai a visitar una ex scuola
dove sono alloggiati 30 immigrati
bangla, pakistan , burkina faso,...

I due pakistani son svegli e belli
mentre gli altri sembrano primati

Uno che si vanta di essere erudito;
mai sentito nominare Napoleone, o
altri come Mozart, Newton, ecc

Uno in particolare al quale ho detto:
mangi per uno, dormi per uno, bevi per uno,
defechi per uno, ma parli e ragioni
per mezzo
....molto scarsa qualità...
checchèsenedica....

E ciò mentre i nostri migliori con pathos
vanno in Inghilterra e Germania
le fanno incetta di gente di qualità
che non ritorna
pgm 26 Dic 2015 18:06
Il 26/12/2015 11:36, cristina punto e basta ha scritto:

>> Ma hai visto lo stato del fatto, inoltre sono pudebondo..
>> (Con le persone, mi sembra di rovinarle se le tocco!!;)
>
> ci si legge

Tampoco anch'io pudebondo fui
finche' non vidi che errato era
cristina punto e basta 26 Dic 2015 20:07
Il giorno sabato 26 dicembre 2015 18:06:40 UTC+1, pgm ha scritto:
> Il 26/12/2015 11:36, cristina punto e basta ha scritto:
>
>>> Ma hai visto lo stato del fatto, inoltre sono pudebondo..
>>> (Con le persone, mi sembra di rovinarle se le tocco!!;)
>>
>> ci si legge
>
> Tampoco anch'io pudebondo fui
> finche' non vidi che errato era

non serve seminar zizzania per una i
tampoco tantanto eccheccimporta
quando errare ci porta altrove?
pgm 27 Dic 2015 00:01
Il 26/12/2015 20:07, cristina punto e basta ha scritto:

>> Tampoco anch'io pudebondo fui
>> finche' non vidi che errato era
>
> non serve seminar zizzania per una i
> tampoco tantanto eccheccimporta
> quando errare ci porta altrove?

naufragar m'è dolce in questo mare
rawmode 27 Dic 2015 02:13
"pgm"

>>
>> ci si legge
>
> Tampoco anch'io pudebondo fui
> finche' non vidi che errato era
>

certo e' sbagliato , ma
viene da "pudere"..
per cui..che
cristina punto e basta 27 Dic 2015 03:25
Il giorno domenica 27 dicembre 2015 02:13:22 UTC+1, rawmode ha scritto:
> "pgm"
>
>>>
>>> ci si legge
>>
>> Tampoco anch'io pudebondo fui
>> finche' non vidi che errato era
>>
>
> certo e' sbagliato , ma
> viene da "pudere"..
> per cui..che

io pensavo infatti a pudenda
ma poi ho raddrizzato con pudico
che mi ha accompagnato su pudibondo
e prima di prudere
sono stata prudente
e prima del dente
ho un gran mal di ******* misto a raffreddore e
non ce la faccio più.
notte :-)
pgm 27 Dic 2015 12:35
Il 27/12/2015 03:25, cristina punto e basta ha scritto:
> Il giorno domenica 27 dicembre 2015 02:13:22 UTC+1, rawmode ha scritto:
>> "pgm"
>>
>>>>
>>>> ci si legge
>>>
>>> Tampoco anch'io pudebondo fui
>>> finche' non vidi che errato era
>>>
>>
>> certo e' sbagliato , ma
>> viene da "pudere"..
>> per cui..che
>
> io pensavo infatti a pudenda
> ma poi ho raddrizzato con pudico
> che mi ha accompagnato su pudibondo
> e prima di prudere
> sono stata prudente
> e prima del dente
> ho un gran mal di ******* > misto a raffreddore e
> non ce la faccio più.
> notte :-)
>
e nonostante questo tieni duro...
Con le umiliazioni e sofferenze
che arrivano da noi stessi anzi che
corpo e psiche a nessuno son risparmiati.

Pungemi vaghezza di dir
che altre vita terrena
meglio ci si troverebbe
a suonare l'arpa.

Io oggi grandi soffrenze,
in numero di 5

Perduti occhiali
Unghia dolente
Occhio che lacrima
Perso a *****
e la 5a chenontidico
cristina punto e basta 27 Dic 2015 14:28
Il giorno domenica 27 dicembre 2015 12:35:23 UTC+1, pgm ha scritto:
> Il 27/12/2015 03:25, cristina punto e basta ha scritto:
>> Il giorno domenica 27 dicembre 2015 02:13:22 UTC+1, rawmode ha scritto:
>>> "pgm"
>>>
>>>>>
>>>>> ci si legge
>>>>
>>>> Tampoco anch'io pudebondo fui
>>>> finche' non vidi che errato era
>>>>
>>>
>>> certo e' sbagliato , ma
>>> viene da "pudere"..
>>> per cui..che
>>
>> io pensavo infatti a pudenda
>> ma poi ho raddrizzato con pudico
>> che mi ha accompagnato su pudibondo
>> e prima di prudere
>> sono stata prudente
>> e prima del dente
>> ho un gran mal di ******* >> misto a raffreddore e
>> non ce la faccio più.
>> notte :-)
>>
> e nonostante questo tieni duro...
> Con le umiliazioni e sofferenze
> che arrivano da noi stessi anzi che
> corpo e psiche a nessuno son risparmiati.
>
> Pungemi vaghezza di dir
> che altre vita terrena
> meglio ci si troverebbe
> a suonare l'arpa.
>
> Io oggi grandi soffrenze,
> in numero di 5
>
> Perduti occhiali
> Unghia dolente
> Occhio che lacrima
> Perso a *****
> e la 5a chenontidico

ho preso sonno intorno alle cinque
e sono decisamente scombussolata,
avevo letto "ho perso la *****" giuro,
ma poi ho stropicciato gli occhi
e sono ritornata sulla terra.
La 5a chenontidico possosoloimmaginarla :-)
Teniamo duro che oggi è ancora domenica.
Un pensiero va ad un vigile urbano
che stanotte faceva le ore piccole
come noi ;-)
pgm 27 Dic 2015 21:35
Il 27/12/2015 14:28, cristina punto e basta ha scritto:

>> Perso a *****
>> e la 5a chenontidico

la moglie di uno strano aamico
in questi giorni nebbiosi ha una
diabbolica fortuna a carte

> ho preso sonno intorno alle cinque
> e sono decisamente scombussolata,
> avevo letto "ho perso la *****" giuro,
> ma poi ho stropicciato gli occhi
> e sono ritornata sulla terra.
> La 5a chenontidico possosoloimmaginarla :-)
> Teniamo duro che oggi è ancora domenica.
> Un pensiero va ad un vigile urbano
> che stanotte faceva le ore piccole
> come noi ;-)

domani è un altro giorno
e riprenderà la mischia
rawmode 28 Dic 2015 13:48
"cristina punto e basta"



....
e prima di prudere
sono stata prudente
....
cristina punto e basta 28 Dic 2015 15:03
Il giorno lunedì 28 dicembre 2015 13:47:59 UTC+1, rawmode ha scritto:
> "cristina punto e basta"
>
>
>
> ....
> e prima di prudere
> sono stata prudente
> ....

che non si sa mai ;-)
rawmode 28 Dic 2015 18:14
"cristina punto e basta"


> ....
> e prima di prudere
> sono stata prudente
> ....

che non si sa mai ;-)


...
carolina, era una vecchina senza denti, vestita
con un sacco mi pareva a me, e diceva che, la
prudenza vale tredici mesi all'anno!
cristina punto e basta 28 Dic 2015 23:15
Il giorno lunedì 28 dicembre 2015 18:14:26 UTC+1, rawmode ha scritto:
> "cristina punto e basta"
>
>
>> ....
>> e prima di prudere
>> sono stata prudente
>> ....
>
> che non si sa mai ;-)
>
>
> ...
> carolina, era una vecchina senza denti, vestita
> con un sacco mi pareva a me, e diceva che, la
> prudenza vale tredici mesi all'anno!

La mia vecchina, si chiamava Giovanna, l'avevo scelta come nonna adottiva, era
troppo bella, era bionda tinta. Ogni settimana andava dal parruchiere che le
faceva quelle ondine sui capelli tipiche degli anni '50. Era bella ed abbondante
come un piatto di pastasciutta e nelle occasioni speciali metteva una camicia di
pizzo nero, un velo di rossetto rosso acceso sulle ******* ed un profumo che
sapeva di colonia, era tutta da mordere.
Era stata innamorata persapersa di un uomo bellissimo che avrebbe voluto averla
tutta per sé, ma lei non era liberalibera e così vittima dei suoi sensi di
colpa, decise di non seguirlo e se ne pentì amaramente.
Ogni volta che guardavamo un film romantico si commuoveva fino alle lacrime, mi
chiedeva un grappino che ingoiava tutto d'un fiato e poi mi diceva:
Ogni lasciata è persa.
Non fare come me, ho creduto che il paradiso fosse altrove invece era qui, a
portata di mano.
pgm 29 Dic 2015 15:25
Il 28/12/2015 23:15, cristina punto e basta ha scritto:
...
>> carolina, era una vecchina senza denti, vestita
>> con un sacco mi pareva a me, e diceva che, la
>> prudenza vale tredici mesi all'anno!
> La mia vecchina, si chiamava Giovanna, l'avevo scelta
come nonna adottiva, era troppo bella, era bionda tinta.
Ogni settimana andava dal parruchiere che le faceva
quelle ondine sui capelli tipiche degli anni '50.
Era bella ed abbondante come un piatto di pastasciutta
e nelle occasioni speciali metteva una camicia di pizzo
nero, un velo di rossetto rosso acceso sulle labbraed
un profumo che sapeva di colonia, era tutta da mordere.
> Era stata innamorata persapersa di un uomo bellissimo
che avrebbe voluto averla tutta per sé, ma lei non era
liberalibera e così vittima dei suoi sensi di colpa,
decise di non seguirlo e se ne pentì amaramente.
> Ogni volta che guardavamo un film romantico si
commuoveva fino alle lacrime, mi chiedeva un grappino
che ingoiava tutto d'un fiato e poi mi diceva:
> Ogni lasciata è persa.
> Non fare come me, ho creduto che il paradiso fosse
> altrove invece era qui, a portata di mano.

è la famosa, inutilissima,
scienza del poi
chissàperchèquasisempresuccedecosì
cristina punto e basta 29 Dic 2015 21:05
Il giorno martedì 29 dicembre 2015 15:26:04 UTC+1, pgm ha scritto:
> Il 28/12/2015 23:15, cristina punto e basta ha scritto:
> ...
>>> carolina, era una vecchina senza denti, vestita
>>> con un sacco mi pareva a me, e diceva che, la
>>> prudenza vale tredici mesi all'anno!
>> La mia vecchina, si chiamava Giovanna, l'avevo scelta
> come nonna adottiva, era troppo bella, era bionda tinta.
> Ogni settimana andava dal parruchiere che le faceva
> quelle ondine sui capelli tipiche degli anni '50.
> Era bella ed abbondante come un piatto di pastasciutta
> e nelle occasioni speciali metteva una camicia di pizzo
> nero, un velo di rossetto rosso acceso sulle labbraed
> un profumo che sapeva di colonia, era tutta da mordere.
>> Era stata innamorata persapersa di un uomo bellissimo
> che avrebbe voluto averla tutta per sé, ma lei non era
> liberalibera e così vittima dei suoi sensi di colpa,
> decise di non seguirlo e se ne pentì amaramente.
>> Ogni volta che guardavamo un film romantico si
> commuoveva fino alle lacrime, mi chiedeva un grappino
> che ingoiava tutto d'un fiato e poi mi diceva:
>> Ogni lasciata è persa.
>> Non fare come me, ho creduto che il paradiso fosse
>> altrove invece era qui, a portata di mano.
>
> è la famosa, inutilissima,
> scienza del poi
> chissàperchèquasisempresuccedecosì

non so dirti se è proprio inutilissima,
la mia occasione non l'ho lasciata scappare,
nonostante tutto ho vissuto anni meravigliosi
e non mi pento di nulla

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Per gli amanti della poesia | Tutti i gruppi | it.arti.poesia | Notizie e discussioni poesia | Poesia Mobile | Servizio di consultazione news.