Per gli amanti della poesia
 

Sorpresa nella sorpresa...

pgm 15 Nov 2015 13:01
A un pranzo di amici, ex scalatori,
uno ci distribuì in dono un suo libretto
molto semplice, in cui c'i sono delle
poesie sue che egli chiama 'poetacce'.
Una cinquantina.
Dichiara di averle scritte saltuariamente
sui più vari argomenti, con l'ispirazione
che in genere arriva alle 4 di mattina.
Poichè la persona è un intenditor di vini,
ch'egli apprezza assai, tutto il gruppo,
composto da una trentina di persone, lo
ha sempre considerato uno di poco conto...

Invece è emersa una notevole sensibilità e
capacità poetica che nessuno aveva sospettato,
tra il generale stupore di chi ha letto.

La poesia è stata il mezzo con cui egli è
uscito dalla timidezza e dallo anonimato...
o era umiltà ?

Ma perchè impieghiamo 30 anni a conoscere
uno che sempre è stato con noi ?

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Per gli amanti della poesia | Tutti i gruppi | it.arti.poesia | Notizie e discussioni poesia | Poesia Mobile | Servizio di consultazione news.